Organi Collegiali

a cura di Cinzia Olivieri

La partecipazione dei genitori alle decisioni della vita  scolastica si realizza all’interno degli organi e organismi disciplinati dal Dlgs 297/94

Conoscere le norme che disciplinano il funzionamento degli organi collegiali ed imparare ad utilizzarli creando collegamenti tra i genitori/rappresentanti della propria scuola e di quelle vicine per scambiare esperienze, buone pratiche, informazioni, consigli  e per progettare insieme ci permette di realizzare una vera comunità scolastica

Gli Organi Collegiali della scuola che rappresentano tutte le componenti sono:

A questi si aggiungono organismi di partecipazione dei genitori:

Gli Organi Collegiali Territoriali disciplinati dagli artt. 16-25 Dlgs 297/94 (Consiglio Scolastico Distrettuale, Provinciale e Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione) sono stati prorogati con la sospensione del rinnovo delle componenti elettive e poi progressivamente esautorati di funzioni e poteri e spogliati delle modeste risorse economiche ed umane

Oggi il Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione è stato sostituito dal Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione del Dlgs 233/99 che si è insediato a gennaio 2016

 

* i richiami normativi sono tratti da Edscuola ed altri siti istituzionali

Partecipa alla discussione

Puoi inviare un quesito sull’argomento scrivendo nello spazio dedicato ai commenti selezionando: “Notifiche per ogni nuovo commento” o “Notifiche per le risposte ai miei commenti” oppure “Nessuna notifica“. Puoi iscriverti ricevendo aggiornamenti anche senza commentare. Il commento è soggetto a moderazione.  

Lascia un commento