Ruolo del presidente nella consulta di Trento

a cura di Cinzia Olivieri

Il presidente della consulta di Trento svolge in primo luogo le funzioni di referente del dirigente.

Per promuovere, favorire e realizzare la partecipazione dei genitori alla vita dovrà:

– promuovere occasioni di confronto tra i genitori per discutere ed analizzare le loro problematiche e necessità,

– favorire la conoscenza delle opportunità offerte dalla scuola e condividendo proposte ed iniziative che poi la consulta formulerà agli organi competenti in particolare in merito al progetto di istituto,

– convocare la consulta laddove gli organi dell’istituzione ne richiedano il  parere in relazione ad attività, progetti e servizi,

– sollecitare e condividere con gli altri membri iniziative di formazione dei genitori.

* i richiami normativi sono tratti da Edscuola ed altri siti istituzionali

Lascia un commento